Strage San Gregorio di Catania - anceroi

Carabinieri Eroi
Carabinieri Eroi
Vai ai contenuti

Strage San Gregorio di Catania

Storia stragi

Vice Bigradiere Giovanni Bellissima





                                   Appuntato Salvatore Bologna                                          Appuntato Domenico Marrara

 
 
 

Il 10 novembre del 1979 capo scorta vice brigadiere Giovanni Bellissima, 24 anni, e gli appuntati Salvatore Bologna, 41 anni, e Domenico Marrara, 50 anni, in servizio al Comando provinciale di Catania eseguivano servizio di traduzione detenuto su auto per lo specifico servizio da Catania a Bologna. Giunti al casello autostradale di San Gregorio di Catania furono improvvisamente attaccati a colpi di arma da fuoco da un commando di mafiosi che assassinarono proditoriamente tutti i componenti la scorta compreso il detenuto.
Il vice brigadiere Giovanni Bellissima e gli appuntati Salvatore Bologna e Domenico Marrara vennero decorati con la  medaglia di bronzo al Valor Civile alla memoria

Torna ai contenuti