Malausa Mario tenente - anc eroi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Malausa Mario tenente

M

TENENTE MARIO MALAUSA nato a Tripoli il 27.01.1938



vai a strage di Ciaculli

assassinato a Palermo 30.06.1963, lasciava la mamma Marianna, il papà Natale, veterinario, che morirà, stroncato dal dolore pochi mesi dopo, il 24.01.1964 e il fratello Franco.
Franco Malausa, noto imprenditore di Envie, deceduto nell’anno 2003, fu il primo parente delle vittime di mafia a costituirsi parte civile nel processo di Catanzaro.
Il Tenente Malausa aveva dato grandi grattacapi alla mafia. Dall’osservatorio della stazione dei carabinieri di Roccella ha saputo cogliere l’essenza del problema mafioso.
Sono suoi i primi rapporti, naturalmente inascoltati, che inquadrano nella giusta luce l’occupazione del potere da parte delle cosche e dei loro referenti politici.
Malausa ha fatto nomi e cognomi.
Il 30 giugno del 1988, a ricordo del venticinquesimo anno dalla strage di Ciaculli, il Comune di
Revello ha posato una targa nella strada del Centro Storico che collega le vie Vittorio Emanuele III e Giovanni Giolitti, già intitolata a Mario.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu