Braccia Damiano appuntato - anc eroi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Braccia Damiano appuntato

B

APPUNTATO DAMIANO BRACCIA  nato a Poggio Imperiale  (FG) l’11/03/1947  e deceduto il 6/03/1981 a Ferno (VA).
 
 

ENCOMIO SOLENNE

con la seguente motivazione:
In servizio presso la stazione CC dello Scalo aereo dell’Aeroporto della Malpensa insieme  al Carabiniere Roberto Annicito, rimasto ferito nella stessa operazione.    L’Appuntato Braccia era un esperto artificiere e quel giorno, come tante altre volte, si era  recato  insieme  al  Carabiniere  Annicito,  nella  vecchia  Cava  di  Ferno  nelle  adiacenze  dell’aeroporto, per disinnescare tre bombe residuati bellici. Avevano già tolto i detonatori  alle prime due bombe che erano risultate scariche, mentre la terza improvvisamente  esplodeva uccidendo l’Appuntato Braccia e ferendo gravemente il collega di anni 20,  effettivo al terzo Battaglione Mobile di Milano.    Entrambi operavano per salvare la vita dei cittadini.  Fulgido esempio di raro altruismo.     Ferno (VA), 6 marzo 1981
testo tratto dal sito dell'Associazione Vittime del Dovere www.vittimedeldovere.it

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu