Barisone Enrico capitano - anc eroi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Barisone Enrico capitano

B

CAPITANO ENRICO BARISONE nato a Zara il 26 marzo 1941

   
Medaglia  d'oro al valor Militare  



Con la seguente motivazione:
Comandante di Compagnia territoriale particolarmente impegnata sotto il profilo della sicurezza pubblica, di notte, attraverso terreno impervio in remota località montana, guidava una pattuglia fino al covo di una banda di pericolosissimi delinquenti, due dei quali - latitanti già condannati per omicidio - invigilavano, armi in pugno, all'esterno. Gravemente ferito da una scarica di pallettoni-proditoriamente esplosa da distanza ravvicinata e che gli produceva la frattura di una spalla reagiva con fulminea azione di fuoco uccidendoli. Malgrado il dolore lancinante e sebbene indebolito da copiosa perdita di sangue, rifiutava ogni soccorso e disponeva i suoi uomini in posizione tatticamente idonea a contrastare eventuali sortite degli altri malviventi che venivano tutti tratti in arresto. Mirabile esempio di eccelse virtù militari, fulgido ardimento ed assoluta dedizione al dovere.
Sa Janna Bassa di Orune (Nuoro), 17 dicembre 1979 D.P.R. 9 maggio 1980

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu